Avvisi di gara

19
SET 22

AVVISO ESITO INFRUTTUOSO


Si allega nota di presa d’atto del RUP di esito infruttoso...

Aggiornamenti normativi

La pubblica amministrazione che procede alla...

La pubblica amministrazione che procede alla locazione di immobili da adibire alla propria attività istituzionale agisce secondo le regole del diritto privato, per cui ogni controversia attinente al contratto di locazione stipulato e/o alla fase precontrattuale concerne diritti soggettivi e, per questo, rientra nella giurisdizione del giudice ordinario. Questo quanto stabilito dal Tar Lazio su una vicenda in cui la ricorrente impugnava la...
Le omissioni dichiarative sul “grave illecito...

In caso di omissioni dichiarative di precedenti vicende professionali suscettibili di integrare un “grave illecito professionale” ai sensi dell’art. 80, comma 5, lett. c) d.lgs. n. 50 del 2016, non è prevista l’automatica espulsione dell’operatore economico dalla procedura di gara, ma la stazione appaltante, venuta a conoscenza della pregressa vicenda, è tenuta a valutare se essa porti a dubitare dell&r...
Indici soggettivi di unico centro decisionale

Nel respingere il ricorso il Tar Campania ricorda, opportunamente, quali siano gli indici soggettivi per prefigurare un unico centro decisionale nelle gare. Ecco la sintesi di Tar Campania, Napoli, Sez. III, 26/09/2022, n. 5925: aa) come chiarito da un consolidato e condiviso indirizzo giurisprudenziale con riferimento alla causa di esclusione contemplata dall’art. 80, comma 5, lett. m), del d.lgs. n. 50/2016, al di fuori dei casi ti...
La mancata rispondenza dell’offerta tecnica...

L’offerta che non possiede i requisiti minimi delle prestazioni previsti dalla lex specialis deve essere esclusa, anche in assenza di una specifica clausola in tal senso. Lo ribadisce Tar Sicilia, Catania, Sez. IV, 24/09/2022, n. 2525, che accoglie il ricorso: E’ evidente che la mancata rispondenza dell’offerta tecnica ad una caratteristica essenziale prescritta dal capitolato rivela l’inadeguatezza del progetto pro...
Nel caso di “subappalto necessario” il rapporto...

Il Consiglio di Stato ricorda le differenze tra “subappalto necessario” ed avvalimento. Ribadendo come, anche nel caso di subappalto c.d. necessario, il rapporto con l’impresa subappaltatrice non venga attratto nella fase della gara, ma continui a rilevare nella successiva fase dell’esecuzione dell’appalto. L’appellante contesta la sentenza di primo grado per avere indicato quali “subappaltatori necessar...
L’esclusione da una procedura per omesso versamento...

L’esclusione da una procedura per omesso versamento del contributo A.N.A.C. risulta legittima solo ove essa sia espressamente prevista dagli atti di gara e nei limiti previsti dalla lex specialis della procedura, risultando del tutto legittimo, in mancanza di dette previsioni, il ricorso al soccorso istruttorio.L’orientamento giurisprudenziale viene ribadito dal Tar Toscana, che accoglie il ricorso avverso l’esclusione di impres...
Soluzioni migliorative e varianti

Il Consiglio di Stato, con la Sentenza odierna, torna a ricordare la differenza tra soluzioni migliorative e varianti.Ecco quanto stabilito da Consiglio di Stato, Sez. V, 21/09/2022, n. 8123: 8.3. Secondo l’indirizzo ampiamente condiviso dalla giurisprudenza amministrativa: “in sede di gara d’appalto e allorquando il sistema di selezione delle offerte sia basato sul criterio dell’offerta economicamente più van...
Congruenza tra documenti camerali dell’impresa...

Il Tar Puglia, nel respingere il ricorso, ribadisce gli orientamenti in materia di congruenza tra oggetto sociale dell’impresa, come risultante dai documenti camerali, ed oggetto dell’appalto. Questo quanto stabilito da Tar Puglia, Lecce, Sez. II, 20/09/2022, n. 1423: 4) Va premesso che “… secondo il consolidato orientamento giurisprudenziale (da ultimo Consiglio di Stato sez. V, 15/05/2019, n.3149) in tema di cong...
Dichiarazione di pubblico interesse e successiva...

Il Consiglio di Stato ricorda il perimetro di applicazione dell’articolo 21 quinquies della L. 241/1990. Questa la sintesi di Consiglio di Stato, Sez. III, 19/09/2022, n. 8072: 9.3. Ricorda la Sezione che l’Amministrazione è titolare del potere, riconosciuto dall’art. 21-quinquies della legge n. 241 del 1990, di revocare, per sopravvenuti motivi di pubblico interesse ovvero nel caso di mutamento della situazione di...
Nelle procedure MEPA l’aggiudicazione definitiva...

Nell’ambito delle procedure MEPA, l’aggiudicazione definitiva segue un procedimento del tutto semplificato nel quale, da un lato, l’obbligo di comunicare l’aggiudicazione ai sensi dell’art. 76, comma 5 del Codice è sostituito dalla pubblicazione delle relative informazioni direttamente sul sistema MEPA; dall’altro, la stessa aggiudicazione definitiva avviene più celermente in quanto l’ammini...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Fondazione CMCC

Via Biagi, 5 Lecce (LE)
Tel. 0832/1902411 - Email: acquisti@cmcc.it - PEC: garecmcc@pec.tuttogare.it